Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di San Dona'


Eccellenza. Pronto riscatto del Sandonà con il poker alla Liventina

Sul 3-0 accorcia le distanze Akafou per i mottensi

Eccellenza, girone B, 7^ giornata

Sandonà-Liventina 4-1

Sandonà: Fabbian; Donadello, Granziera, Sempe; Bressan (Beu al 26' st), Zane, Vidor, Ferrazzo (Carraretto al 37' st); Fortunato (Pozzebon al 30'st); De Vido (Fiore al 30' st), Mangieri (Boem al 42' st).
Allenatore: Migliorini.

Liventina: Lorello; Granzotto, Kostadinovic, Serafin (Akowah al 43' st), Molin (Tesolat al 24' st); Soncin, Cotali, Akafou (Serafin al 43' st), Spadera; Pontarelli (Toffoli al 24' st), Costa (Tagliapietra al 14' st).
Allenatore: Ton.

Arbitro: Meta di Vicenza.
Assistenti: Zanin di Vicenza e Quaglia di Mestre.

Reti: 18' pt Mangieri, 22' pt Bressan, 1' st rigore Fortunato (nella foto), 10' st Akafou, 47' st Beu.

Note: ammoniti Ferrazzo, Serafin, Soncin, Akafou, Sempe. Angoli: 9-6.

Primo tempo

15. Bella verticalizzazione di Zane per De Vido, l’attaccante di casa in mezza rovesciata non trova la porta.

18. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo i padroni di casa si portano in vantaggio grazie a Mangieri, che è il più lesto ad avventarsi sul pallone e con un tiro di destro trafigge Lorello.

22. Dopo un buon palleggio nella zona mediana il Sandonà trova Fortunato tra le linee, il numero dieci locale verticalizza per l’esterno Bressan che a tu per tu con Lorello non sbaglia per il raddoppio dei padroni di casa. Quest’oggi decisamente un piglio diverso rispetto a Castelfranco per i biancocelesti.

Secondo tempo

1. Rigore per il Sandonà. Calcia Fortunato ad incrociare e terzo sigillo per i padroni di casa.

10. Errore di Fabbian che si lascia sfuggire una palla semplice e Akafou non ha difficoltà a spingere in rete.

19. Fortunato serve De Vido, che di prima intenzione calcia ma trova Lorello pronto alla parata.

25. De Vido punta Granzotto e vede Fortunato solo a centro area, palla perfetta e tiro centrale dove Lorello arriva in tuffo per la deviazione in angolo.

47. Quarto gol dei locali. Cross dalla sinistra e colpo di testa di Beu.

Il Sandonà vince con una prova convincente e tiene invariato il distacco dal Giorgione.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 30/05/2021
 

Altri articoli dalla provincia...










Fumata bianca a Portogruaro: il nuovo allenatore è Mauro Conte

Fumata bianca per la panchina del Portogruaro. In serata è maturato l'accordo con Mauro Conte (a sinistra nella foto insieme al presidente Andrea Bertolini), ex allenatore di Opitergina, Liventina, Cordenons e PortoMansuè fra le altre. Il Consiglio direttiv...leggi
16/06/2021

Promozione. Noventa: torna capitan Ferrarese, ingaggiati due giovani

Prime operazioni in entrata per il Noventa in Promozione. Il dg Matteo Padovan fa sapere che c'è il ritorno del capitano Alberto Ferrarese dal Portogruaro (attaccante classe 1988, nella foto), inoltre è stato trovato l'accordo per portare in neroverde due giovani: l'attaccante Nicola S...leggi
12/06/2021

Promozione. Il primo colpo del Fossalta è Riccardo Busatto

Si sblocca il mercato del Fossalta Piave in Promozione. Il direttore sportivo Enrico Trevisiol si è assicurato le prestazioni di Riccardo Busatto, difensore centrale classe 1993, ex Calvi Noale, Portogruaro, Arzachena, Union Feltre, Este e Venezia tra le altre. Un innesto importante: non è un mistero c...leggi
05/06/2021







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05129 secondi