Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

 Resta connesso

 

oppure

effettua la registrazione al sito
×
 
 
ULTIME NEWSArchivio




























Ultimi Commenti
 

Serie D. La Sacilese sbanca 3-1 Belluno e conferma la tradizione!

Nella foto: Carlo Marchetto, da poche settimane alla guida della Sacilese. Ital-Lenti Belluno 1905-Sacilese 1-3 Ital-Lenti Belluno (4-3-3): Solagna***, Paganin*** (18’ st Di Bari**), Mosca, Merli Sala, Pescosta***; Canova*****, Bertagno, Miniati (18’ st Paoletti****); Posocco***, Duravia, Corbanese A disposizione: 12 Schincariol**, 13 Pellicanò**,  15 Lazzari*****,


Un Calvi Noale pronta al brindisi... L'Eccellenza A e B sotto la lente

Nella foto: la FeltresePrealpi attesa al derby. Un brindisi a fiumi di “Gatorade”… Lo sogna il Calvi Noale a un passo dal “top” del calcio dilettanti, la serie D. Un traguardo mai raggiunto dal team presieduto dalla famiglia Dal Bianco, un traguardo storico per il sodalizio che nella propria agenda dovrà sottolineare il primo impellente disegno che impone


In Prima fila... Il top della domenica nella prima categoria veneta!

Nella foto: il Loreggia capolista del girone E.C’è chi corre verso il titolo e chi rincorre per rimetterlo in discussione. La partita di cartello si gioca nel girone E tra la capolista Loreggia (51) e la diretta inseguitrice, il Maserà (49). Per la formazione di Andrea Sartori eliminata a metà settimana dal Trofeo Regione Veneto è la partita che vale una


Serie D, è un turno di campionato spalmato in 48 ore. Ecco l'anteprima

Nella foto: l’ArziChiampo, gioca per le regionali. Si parte da sabato (14.30) con Biancoscudati-Dro in diretta Rai Sat e il commento tecnico di Franco Peccenini. La formazione di Carmine Parlato avrà l’occasione per prendersi altri tre punti e accorciare la strada che porta alla Lega Pro oltre a mantenere invariato il vantaggio (otto punti) sull’Altovicentino. La seconda


Terza categoria Treviso: il San Vendemiano prepara la festa...

Nella foto: il SanVe prepara la festa. “SanVe”, tre passi sul Piave (non sarà una scampagnata primaverile…), e sarà promozione! Location a cui non intende partecipare è il Bocca di Strada di “Gian” Paladin, la seconda forza del girone, sarà il Comunale a Mareno di Piave. Per il S. Vendemiano partito dalle radici dei tornei dilettanti la


Coppa Prima Categoria: Mestre in finale! Bisso e Dall'Arche per il 2-0

Nella foto: il Mestre sceso in campo stasera e che si è guadagnato la finalissima...Mestre-Vedelago 2-0 Mestre: Dall’Arche, Fontolan, Di Monte, Pasquali, Barizza Pieretto, Chiaro, Riccato* , Bisso (42’ st Palla**), De Polo, Baldan (18’ st Fuin) A disposizione: 12 Favretto**,  14 Martignon**, 15 Ciobanu**,  16 Borghetto***, 17 Mazzetto**** Allenatore: Luca


Doppio Zanardo e Bortolotto. L'Abano va contro il Fiorenzuola, è 3-2!

Abano-Fiorenzuola 3-2 Abano: Rossi, Bordin, Zattarin, Maistrello, Antonioli, Ianneo, Bortolotto, De Cesare, Bruinier (27 st Barichello), Zanardo, Franceschini (35’ st Bizzotto)  Allenatore: Massimiliano De Mozzi Fiorenzuola: Comune, Donati, Fogliazza, Petrelli, Piva, Mazzoni, Gardinali (12’ st Masseroni), Sessi, Franchi, Di Dionisio, Legrenzi (st Piccolo)  Allenatore:


Torneo Casagrande. Traspedini-gol, Eclisse di misura sul Pordenone...

Nella foto: il Careni Pievigina di stasera. Careni/Pievigina-Pordenone 1-0 Careni/Pievigina: Villanova, Gugel, Pol, Fier, Pazzaia, Vincenzi, Chiappinotto, Frezza, Traspedini, Galli, Tonon A disposizione: 12 Bellè   Nel st. sono entrati: 13 Munarin , 14 Da Col, 15 Favero , 16 Marchesin, 17 Lavina , 18 Botton Allenatore: Paolo Cescon Pordenone: Dalla Colletta, Chiaradia, Dedej,


Trofeo Veneto di Prima categoria: domani sera le semifinali di ritorno

Nella foto: il diesse del Mestre, Gianni Scapin. Riflettori puntati sul Trofeo Regione Veneto di Prima categoria. La passerella regionale riporta in campo nell’intermezzo infrasettimanale  i quattro club impegnati nel retour-match delle semifinali. Nella prima partita il S. Zeno di mister Vasco Guerra sarà chiamato a difendere e ribadire con una prestazione di spessore


Prestazioni da numeri 1...Marinello si conferma, Bragagnolo in ascesa!

Nella foto: Luca Marinello in azione di gioco tra i pali dell’Arcella. Da un palo all’altro, il volo di Luca Marinello estremo dell’ Arcella non trova ostacoli e il bonus di 750’ non si ferma nemmeno davanti a una sorta di Armistizio… Dai verdetti del weekend è salito di un gradino un altro protagonista tra i n° 1 del Veneto: é Bragagnolo dello


Juniores Elite A, Audace vola, resta solo il secondo posto

Nella foto: la formazione juniores elite della Virtus, attualmente al secondo posto.       Juniores Elite A, commento alla  27^ giornata Per consultare i tabellini, cliccare qui.   Quasi conclusa la pratica per il primo posto del girone A: l'Audace vola a vele spiegate e supera anche il Team Santa Lucia per 3-1 con una doppietta di Platameala, l'uomo che gioca


Nel posticipo serale di Prima G il Godega sbanca Cordignano. Luque-gol

Nella foto: il Godega corsaro al Chiaradia.Cordignano-Godega Napol 0-1 Cordignano: Spinazzè, Piccin (1’ st Cais), Terzariol, Baggio, Bosazzi, Cerminara, Bruno (9’ st Shittu), Rista, Calzavara, Merja, Lalli* (1’st Liggieri**) A disposizione 12 Salatin, 15 Dal Cin, 17 Gaiot, 18 Jereghi Allenatore: Claudio Torres Godega Napol: Sancassani*, Pagotto (32’ st Alex


Prima H: Jesolo e La Salute si accontentano del pari. Finisce 0-0...

Dopo l’1-1 nel derby col Cavallino, lo Jesolo impatta anche al “Picchi” contro un coriaceo La Salute, nel giorno in cui mister Lucio Potente debuttava (e, di fatto, tornava) dinanzi al pubblico jesolano. Un match sostanzialmente equilibrato, giocato su buoni ritmi, dove non sono mancate le occasioni per sbloccarla, da una parte e dall’altra. Jesolo che giungeva al match


L'Adriese sbanca il Pelaloca di Cerea al 91'. Cronaca e interviste

Nella foto: Germano Zerbetto con Alberto Ballarin, centrale dell'Adriese.   // Cerea-Adriese 0-1 Cerea: Fornasa, Boscaro, Nizzetto, Barnaba, Aliberti (st Pavan), Cesar Da Silveira, Ambrosi, Garzon, Missio, Pedrozo, El Qurichi A disposizione 12 Fazion, 14 Bissoli, 16 A. Boscaro, 17 Outoni, 18 Marola Allenatore: Roberto Maschi Adriese: Milan, Forin, Lodi, Fiore (29’ pt


Serie D: il derby del Livenza senza reti. Sacilese-Fontanafredda 0-0!

Sacilese-Comunale Fontanafredda 0-0 Sacilese: Favaro**, Peressini***, Beccia, Favret, Manucci, Baggio, Craviari (15’ st Stiso***), Boscolo Papo (45’ st Pederiva), Sottovia, Mboup, Spagnolli A disposizione: 12 Andreatta****, 14 Moretti****, 15 Pigatti****,   17 Barbui****,  18 Barattin**** Allenatore:  Carlo Marchetto Comunale Fontanafredda: Vicario***, Zorzetto,


Eccellenza. La presentazione del 25. turno nei due gironi...

Nella foto: Vanni Moscon sorride prima del derby contro il Treviso. A -6 gare dal completamento delle regolar-season nei due tornei di Eccellenza regionale è il momento di stringere le chiappe… Lo dovranno fare i team impegnati a guadagnarsi il supplemento del playoff, ma soprattutto le formazioni retrostanti che mirano a evitare il supplementare, ben più ruvido, il playout.


Promozione, playout torrido: 19 i club in corsa per evitare la bagarre

Nella foto (archivio): la Gorghense impegnata in una difficile risalita. Promozione, ti attende un play-out torrido… Sono 19 i club sparsi nei quattro gironi regionali che puntano a scappare dalla bagarre quanto prima. Finora il torneo di Promozione non ha emesso alcuna sentenza. Nel fare il punto a 540’ dal traguardo finale, il girone A tiene invischiati ben otto sodalizi: dai 32


Terza categoria Treviso: anteprima e pronostici del sestultimo turno

Nella foto: Sergio Faraon, patron del S.M. Salsa impegnato a programmare la scala 2015-16. A sei turni dall’epilogo stagionale il S. Vendemiano ha rafforzato la propria leadership e con 10 punti di margine sul Bocca di Strada ha messo i sigilli sul campionato. Sfuma così (il divario di -7 dalla vetta avrebbe tenuto sulla corda i biancorossi di Umberto Vettorel) l’atteso